Descrizione dello stemma del comune di Gerenzago

Lo stemma è suddiviso in quattro parti (tipologia inquartato)
Nel primo quarto sullo sfondo verde spiccano tre spighe di grano, in oro, raccolte da un nastro rosso, simboleggiano la vocazione agricola del paese, il secondo ed il terzo quarto sono in argento,  percorsi longitudinalmente da una sbarra rossa; nel quarto sullo sfondo verde è rappresentato in modo stilizzato un castello in oro: due torri merlate alla guelfa, la torre di destra è più alta e stretta, quella di siniostra più larga e bassa: simboleggiano il castello del luogo che fino al novecento è stato di proprietà del Collegio Ghislieri di Pavia.
Sotto lo scudo compare, su lista bifida e svolazzante, il motto: FORTITUDO TIMOREM PELLIT: la fortezza d’animo sconfigge la paura.